WORLD STUDIES
SOGGIORNI LINGUISTICI
LUGANO - BELLINZONA
 

HOME CHI SIAMO PREVENTIVO ISCRIZIONE PERCHÈ SCEGLIERCI CONTATTO
 
OFFERTE SPECIALI
Garanzia 100% prezzi originali
Le destinazioni per gli adulti
Le destinazioni per i giovani
Prestito per il corso
Info visti
Info scuole
Certificati qualità scuole
I corsi
I livelli
Gli esami
L'alloggio
Info viaggio
Testimonianze
Iscriviti alla newsletter
Links utili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La durata del corso di lingua dipende dal livello di partenza, dall'obiettivo che si desidera raggiungere e dalle proprie capacità di apprendimento della lingua straniera. Si dovrà calcolare dalle 8 alle 12 settimane per passare ad un livello superiore, con un corso intensivo di almeno 25 lezioni a settimana. Il livello B1 è consigliato per tutte le formazioni professionali; mentre che il completamento del livello B2 è generalmente necessario per chi lavora nel settore commerciale e terziario.

Di seguito la classificazione del “Portfolio europeo delle lingue"

Uso elementare della lingua
A1
E’ in grado di capire e utilizzare espressioni familiari e quotidiane nonché frasi molto semplici per soddisfare bisogni concreti. E’ in grado di presentare se stesso o qualcun altro e porre a una persona domande che la riguardano – per esempio, su domicilio, conoscenti, oggetti che possiede, ecc. – e può rispondere allo stesso tempo tipo di interrogativi. E’ in grado di comunicare in maniera semplice, a condizione che l’interlocutore parli lentamente, in modo chiaro e si mostri disposto ad aiutare chi parla.

A2
E’ in grado di capire frasi ed espressioni usate frequentemente e di senso immediato (per esempio informazioni sulla propria persona e sulla famiglia oppure su acquisti, lavoro, ambiente circostante). E’ in grado di comunicare in situazioni semplici e abituali ce comportano uno scambio di informazioni semplice e diretto su temi e attività familiari e correnti. E’ in grado di descrivere, con l’ausilio di mezzi linguistici semplici, la propria provenienza e formazione, l’ambiente e circostanze e fatti relazionati ai bisogni immediati.


Uso indipendente della lingua
B1
E’ in grado di capire i punti principali di un discorso, a condizione che venga usata una lingua chiara e standard e che si tratti di argomenti familiari inerenti al lavoro, alla scuola, al tempo libero, ecc. E’ in grado di districarsi nella maggior parte delle situazioni riscontrabili in viaggi nelle regioni in cui si parla la lingua. E’ in grado di esprimersi, in modo semplice e coerente, su argomenti familiari e inerenti alla sfera dei suoi interessi. E’ in grado di riferire un’esperienza o un avvenimento, di descrivere un sogno, una speranza o un obiettivo e di fornire motivazioni e spiegazioni brevi relative a un’opinione o a un progetto.

B2
E’ in grado di capire il contenuto principale di testi complessi su argomenti astratti e concreti nonché di comprendere una discussione nell’ambito del suo campo di specializzazione. Sa comunicare con un grado di scorrevolezza e di spontaneità tali da permettere un’interazione normale con chi parla la propria lingua madre, senza che ciò richieda grandi sforzi da entrambe le parti. E’ in grado di esprimersi in modo chiaro e dettagliato su una vasta gamma di argomenti e di esporre un punto di vista su un problema attuale, indicando i vantaggi e gli inconvenienti delle diverse possibilità.


Uso competente della lingua
C1
E’ in grado di capire una vasta gamma di testi esigenti e di una certa lunghezza come pure di comprendere significati impliciti. E’ in grado di esprimersi in modo scorrevole e spontaneo, senza dare troppo spesso la netta impressione di dover cercare le sue parole. E’ in grado di utilizzare la lingua con efficacia e flessibilità nella vita sociale, professionale o nell’ambito della sua formazione e del suo studio. E’ in grado di esprimersi in modo chiaro, strutturato e dettagliato su fatti complessi, utilizzando in modo adeguato mezzi linguistici per connettere le varie parti di un testo.

C2
E’ in grado di capire senza difficoltà praticamente tutto quello che legge o ascolta. E’ in grado di riassumere, in un’esposizione coerente, informazioni provenienti da diverse fonti scritte e orali, riportandone le motivazioni e le spiegazioni. E’ in grado di esprimersi in modo spontaneo, molto scorrevole e preciso e di rendere chiare anche più sottili sfumature di senso, pur se si tratta di fatti complessi.


Per maggiori informazioni:
www.portfoliodellelingue.ch/esp_i/